foto-gelatieri

I Maestri Gelatieri e le Granite in concorso

Clicca sul nome del Gelatiere per leggere tutte le informazioni.

[accordion align=”” numbers=”false” first_one_open=”false”] [pane title=”Monika Rodzen”]

TORTE STORTE

via Bellini, 4 – Sant’Agata li Battiati (CT)

monika copia

Monika Rodzen di origini Polacche, vive e lavora in Sicilia sin dai primi anni del 2000.
La sua passione la spinge a frequentare diversi corsi di pasticceria, sia in Italia che all’estero.
Lo stile personale delle sue creazioni di pralinerie e torte, si evince anche dal nome della sua pasticceria. Monika ama curare nel dettaglio sia la qualità che la presentazione dei suoi prodotti di pasticceria e ciò si manifesta non solo nel gusto, ma anche nella fantasiose forme delle sue creazioni. Nel 2013, per la II edizione della Nivarata, vince il 1° premio della giuria tecnica di qualità al concorso Granita dell’anno con la granita “Freschezza di Torte Storte” realizzata con basilico, fragoline di bosco, zucchero e vaniglia.

GRANITA 01

Sogno caraibico

ananas, acqua, zucchero

GRANITA 02

Vitamina

carota, arancia, limone,
vaniglia, acqua, zucchero

 

[/pane] [pane title=”Fulvio Massimino”]

BELLAVISTA

via A. de Gasperi, 129 – Acireale (CT)

bellavista

fulvio (1) copia

Fulvio Massimino nasce nel 1979. Appena finita la maturità, si inserisce nello staff della storica azienda di famiglia dove
impara i mestieri della pasticceria e della gelateria. Negli ultimi anni si dedica anima e corpo al reparto gelateria, ricercando costantemente la qualità e la genuinità delle materie prime utilizzate.
Oggi, avendo riscoperto il piacere di creare le sue specialità, si diletta nella realizzazione di granite e gelati presso
il bar. Nel 2014 con il team della Nivarata, rappresenta i gelatieri e la produzione di qualità della Granita Siciliana al
SIGEP, presso lo stand dei Maestri della Gelateria Italiana, dimostrando abilità nella realizzazione delle granite classiche, e fantasia nelle granite sperimentali realizzate per l’occasione

GRANITA 03

La mora

cioccolato, acqua, zucchero

GRANITA 04

La rossa

frutti di bosco, bacche di goji, arancia, acqua, zucchero

 

[/pane] [pane title=”Nivarata”]

NIVARATA

fuori-concorso

gelatiere-nivarata Quest’anno due sorprendenti granite prenderanno vita grazie all’esperienza dei maestri gelatieri presenti in laboratorio
durante i tre giorni dell’evento. Un lavoro a più mani che vedrà confrontarsi le tante culture che vi sono sulla lavorazione della granita, un momento di condivisione che siamo sicuri darà risultati straordinari! Ovviamente alla base della lavorazione ci saranno le materie prime di qualità e del territorio siciliano. Pronti a degustare?

GRANITA 05

Neve dell’Etna

mandorla, zucchero, acqua

GRANITA 06

Sorpresa

gli ingredienti saranno una
piacevole sorpresa

 

[/pane] [pane title=”Aurelio Seminara”]

NEVAROLI

via Kennedy, 56/i – Acireale (CT)

nevaroli

20140412_104150 copiaAurelio Seminara nel 2002, a soli 18 anni, ha varcato la soglia di un laboratorio di pasticceria e gelateria, quello del bar Condorelli, e si è subito innamorato della professione di gelatiere. Giorno dopo giorno,  osservando tutti i procedimenti necessari per la preparazione e produzione, perché in un laboratorio artigianale nessuno vuole insegnare i trucchi del mestiere, ha carpito e fatto sua una vera e propria arte: la gelateria e, soprattutto, la realizzazione delle granite. I sacrifici, la rigorosa applicazione, e la strenua dedizione al lavoro hanno portato i suoi frutti: dal 2013, è il gelatiere e granitiere del Nevaroli.

GRANITA 07

Coppetta golosa

nutella, acqua, zucchero

GRANITA 08

Nut cup

nocciole, acqua, zucchero

 

[/pane] [pane title=”Antonio Panebianco”]

Xocolate

via Androne, 77-79 – Catania

xocolate

foto antonio copiaAntonio Panebianco, nato  nel 1984 da una famiglia di pasticceri e gastronomi, a soli 17 anni intraprende la professione al fianco di Salvatore Pizzimento, celebre maestro catanese.  Questa esperienza scatena in lui la voglia di conoscere e sapere sempre di più,  tanto che – guidato dalla voglia di perfezionarsi e forte delle sue esperienze presso altre rinomate pasticcerie siciliane – nel 2008 si trasferisce a Londra, dove lavora al “Clos Maggiore”, ristorante due stelle  Michelin. Qui, lo chef Marcellin  Marc gli insegna l’arte della lavorazione del cioccolato e dei dolci al piatto. Ritornato in Sicilia nel 2010, dopo aver lavorato presso C&G cioccolato e gelato, fonda oggi a Catania Xocolate. Il suo negozio, nel rispetto di qualità e tradizione, produce pralineria di altissima qualità, torte al cioccolato, american cake, barrette, creme da spalmare e gelato,  mantenendo sempre il rispetto per la tradizione.

GRANITA 09

Xocolime

limone, acqua, zucchero

GRANITA 10

Terra nostra

rosmarino, limone, mela, acqua, zucchero

 

[/pane] [pane title=”Guido Alberto Mammana”]

MAX BAR

c.da Cuba, 6 – Castel di Lucio (ME)

2013-06-14 a nivarata_2710 copia Guido Alberto Mammana è titolare dell’attività Max Bar di Castel Lucio (ME), un paesino di montagna che si trova a 750m sul livello del mare e comprende 1500 abitanti. Fin dall’età di tredici anni, presta servizio presso il bar di suo padre – chiamato“u bar di susu” per la sua posizione geografica – ancor prima di proprietà del nonno già a partire dal 1954. Ancora oggi, grazie alla sua passione, non smette mai di perfezionare il suo gelato lavorandolo “ad arte” come quando, circa 40 anni fa, con il padre lo preparava in maniera semplice: facendo uso di materie di prima scelta e “badando più al contenuto che all’estetica”. Oggi come allora, infatti, le persone continuano a dire: “cuomu u gilatu di Don Cesare un ci n’è”.

GRANITA 11

L’indelebile

gelsi, acqua, zucchero

GRANITA 12

Melogra-lallà

melograno, acqua, zucchero

[/pane] [pane title=”Alessandro Squatrito”]

 

RITROVO ORCHIDEA

via Gaspare Amodeo, 32 – Oliveri (ME)

   RITIRATO orchidea

gemelli 36 copiaAlessandro Squatrito, assieme al fratello gemello,  nel 1994  avvia la sua gelateria Ritrovo Orchidea che  si trova ad Oliveri (ME). Allievi del famoso Beppo Tonon  realizzano coppe gelato di  frutta scolpita. La loro produzione si distingue per  oltre 42 gusti di gelato. Tra le granite siciliane, punto di forza della gelateria, vi sono: caffè, limone, fragola, kumquat, pesca, melone, anguria, fico d’india, fico, mora, fico d’india palermitano, mandorla, pistacchio, frutti di bosco, gelsi, ananas, cioccolato .Vincitori di molti concorsi nazionali, partecipano insieme  a molte iniziative per divulgare la cultura del gelato artigianale. Selezionati dal sito per viaggiatori Tripadvisor sostengono che il loro punto di  forza sia la qualità, la caparbietà, e la voglia di migliorarsi.

GRANITA 13

Fragolissima

fragola, fragoline di bosco, acqua, zucchero

GRANITA 14

Sapori di Sicilia

latte, marzapane, cannella, mandorle, cioccolato fondente, acqua, zucchero

[/pane] [pane title=”Francesco Mastroianni”]

IL CANTAGALLI

via San Rocco – Lamezia Terme (CZ)

cantagalli

cantagall copiaFrancesco Mastroianni, da giovane impara dalla maestra Donata Pancera un’arte che lo accompagnerà per tutta la vita.
Conosciuto oggi come maestro gelatiere pluripremiato, già nel 1996 entra a far parte, in qualità di consigliere del Comitato Italiano per la valorizzazione del Gelato Artigianale (SIGA). Nel 2003 fonda, il Comitato Interregionale Calabro–Siculo per Gelatieri Artigianali, Ambasciatore del Gelato Italiano nel Mondo, vincitore della tappa italiana del Gelato World Tour 2013, e Presidente dell’Associazione Gelatieri Calabresi, prosegue la tradizione a Lamezia Terme (CZ), collaborando nell’impresa familiare Il Cantagalli, che vanta uno straordinario successo di pubblico e di critica. Il segreto dell’azienda è la formula che persegue: passione, dedizione, semplicità, rispetto della tradizione, innovazione, continua ricerca. Fin dagli anni ’90, Mastroianni riscuote successi in tutta Italia e all’Estero: numerosi, ad esempio, sono i trionfi riscossi al Sigep di Rimini. Nel  2011 viene incaricato di preparare il banchetto dei dolci e gelato da offrire al Santo Padre Benedetto XVI in occasione della  visita a Lamezia Terme. Da anni è impegnato nella campagna di sensibilizzazione e diffusione del gelato senza glutine a favore dei soggetti affetti da celiachia.

GRANITA 15

M’arrancio

arancia, acqua, zucchero

GRANITA 16

Mediterraneo da gustare

limone, arancia, mandarino, acqua, zucchero

[/pane] [pane title=”Francesco Di Nunno”]

FRANCESCO DI NUNNO

Canosa di Puglia (BT)

di nunno copiaFrancesco Di Nunno vive a Canosa di Puglia (BA) dove è nato nel 1985 . La  sua storia legata al gelato comincia fin da piccolo nella gelateria caffetteria di famiglia fondata dal nonno, dove – subito dopo il diploma – comincia a lavorare. La linea direttiva della produzione è quella di realizzare un prodotto di altissima qualità, pastorizzato a mano gusto per gusto, senza l’utilizzo di alcun semilavorato. Dopo il  2011, affascinato dal conoscere l’esatta chimica che esiste dietro la realizzazione del gelato artigianale, comincia a studiare il bilanciamento del gelato. Nel 2013 frequenta la Scuola Italiana di Gelateria dove, grazie ai Maestri Gelatieri Italiani, applica professionalmente tutte le nozioni sul bilanciamento del gelato artigianale. Il suo sogno è quello di compiere il grande salto  e lavorare nel laboratorio di una grande gelateria!

GRANITA 17

Gran caffè moca

caffè, acqua, zucchero

GRANITA 18

Cucumber

cetrioli, bacche di ginepro, frutti rossi, scorze di agrumi, acqua, zucchero

 

[/pane] [pane title=”Luigi Norelli”]

LUIGI NORELLI

Frasso Telesino (BN)

luigi-norelliLuigi Norelli nato a Benevento  nel 1989, dopo la scuola dell’obbligo intraprende la strada dell’Università iscrivendosi alla Facoltà di Giurisprudenza a Roma. Dopo due anni, abbandona gli studi per vivere 5 mesi in Scozia. Al ritorno, leggendo un giornale, viene incuriosito dal mondo della gelateria artigianale italiana. Da lì in poi, inizia a frequentare dei corsi fino ad arrivare alla Scuola Italiana di Gelateria di Perugia dove si diploma nel Febbraio 2014. La gelateria diventa una vera e propria passione, al punto da allestire a casa un  mini laboratorio che gli consente di provare e mettere in pratica gli insegnamenti  appresi.  Il suo obiettivo è quello di aprire una gelateria artigianale a Telese Terme (BN) entro il 2014.

 

GRANITA 19

Mandarino

mandarino, acqua, zucchero

GRANITA 20

Cannamela

mela annurca, cannella, noce moscata, acqua, zucchero

[/pane] [/accordion]